L'Eleganza del Riccio by Muriel Barberry

Posted by

By Muriel Barberry

Roma, Edizioni E/O, 2008, eightvo brossura con copertina illustrata a colori, pp. 321.

Show description

Read or Download L'Eleganza del Riccio PDF

Best literary books

Queen of the Night

The hot York occasions bestselling writer brings again the Walker kinfolk in a multilayered mystery during which murders earlier and current attach the lives of 3 households each summer time, in an occasion that's venerated during the Tohono O'odham kingdom, the Queen of the evening flower blooms within the Arizona desolate tract.

Vamparazzi: An Esther Diamond Novel

Every little thing you recognize approximately vampires is inaccurate, as suffering actress Esther Diamond discovers after taking a task as a sufferer within the Vampyre, an off-Broadway cult hit in big apple. not just is she besieged via fang-wearing vampire groupies, fanatical anti-vampire activists, and the bloodsucking paparazzi, yet she additionally has to place up with broody lead actor Daemon Ravel, who claims to be a true vampire.

An Imperfect Librarian

Carl is aware greater than such a lot how tough it may be to discover one’s position in a less than perfect international. deserted through his mom, scorned through his father, cuckolded through his spouse, too tall, too naive, too unfortunate, even the canines are giggling at the back of his again. Carl has one great point going for him and that’s his pals. They’re beneficiant with recommendation and classes.

Terminal Island

Henry Cadmus grew up on Catalina Island, a scenic vacationland off the Southern California coast. yet Henry's reports have been faraway from idyllic. this present day, even if Henry has noticeable firsthand the horrors of struggle, the ghastly photos that hang-out his desires is one he affiliates along with his early life. .. and the island: a snarling pig-man preserving a cleaver; a jackal-headed lady on a excessive balcony, dripping blood; unusual occult rituals.

Additional info for L'Eleganza del Riccio

Example text

Le sarei molto grato se gentilmente volesse condurle sino all'appartamento». «Certo» dico. «Torno tra due ore per occuparmi di Anna». Mi guarda un attimo in silenzio. «Grazie» dice, per la seconda volta in vent'anni. Sono tentata di rispondere in accordo con le tradizioni ancestrali delle portinaie, ma non so perché le parole non escono. Forse perché Chabrot non tornerà più, forse perché davanti alla morte le fortezze vanno in frantumi, forse perché penso a Lucien, forse perché, in definitiva, la decenza impedisce una diffidenza offensiva nei confronti dei defunti.

A poco a poco Levin libera i movimenti dal peso della volontà, entra nella leggera trance che, senza riflessione né calcolo, conferisce ai gesti la perfezione delle azioni meccaniche e consapevoli, e la falce sembra muoversi da sola mentre Levin si delizia dell'oblio, nel movimento che rende il piacere di fare meravigliosamente estraneo agli sforzi della volontà. È ciò che succede in tanti momenti felici della nostra esistenza. Sollevati dal fardello della decisione e dell'intenzione, navigando sui nostri mari interiori, assistiamo ai nostri movimenti come se fossero le azioni di un altro e tuttavia ne ammiriamo l'involontaria eccellenza.

La mamma e Colombe sono andate in estasi davanti alla vasca, come se per la nonna potesse essere di qualche utilità una vasca di marmo quando le sue dita sono di cemento... E poi il marmo è un materiale bruttissimo. Papà invece non ha parlato granché. Lo so che si sente in colpa perché sua madre è in una casa di riposo. » ha detto la mamma quando tutti e due credevano che non sentissi (ma io sento tutto, in particolare quello che non dovrei). » ha risposto papà con un tono che voleva dire: "Faccio come se pensassi il contrario, dicendo no, con l'aria stanca e rassegnata del bravo marito sottomesso, e così faccio bella figura".

Download PDF sample

Rated 4.49 of 5 – based on 5 votes